È crollata parte del Ponte dell’Industria, conosciuto a Roma come Ponte di Ferro, a seguito di un incendio scoppiato in zona Ostiense. Una possibile causa sarebbe imputabile allo scoppio di alcune tubature di gas presenti sulla struttura.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, il Ponte di ferro distrutto dalle fiamme. L’ipotesi del rogo dalle baraccopoli, come nel 2013. Per la riapertura ci vorranno mesi

next
Articolo Successivo

Monza, travolge un motociclista e scappa: arrestato. A incastrarlo le telecamere: il video dell’incidente

next