“Le conseguenze del cambiamento climatico non sono più un pericolo lontano nel tempo ma una realtà che sta influenzando sempre di più le nostre vite. Per questo Sky Italia è impegnata in prima linea per dare voce e spazio ai due appuntamenti italiani che precedono la Cop 26, la conferenza delle Nazioni Unite di Glasgow“. Così Andrea Duilio, amministratore delegato di Sky Italia, ha annunciato che la rete offrirà una copertura straordinaria ai negoziati di “Pre-Cop 26″ e agli eventi “Youth4Climate” – il dibattito sull’ambiente per 400 giovani tra i 18 e i 29 anni da tutto il mondo – che si terranno a Milano dal 28 settembre al 2 ottobre. L’obiettivo è sensibilizzare l‘opinione pubblica.

La conferenza di Glasgow – di cui il gruppo Sky è principal partner e media partner avrà “un ruolo chiave per promuovere azioni concrete e stimolare i Paesi a darsi obiettivi ambiziosi per la tutela dell’ambiente”. Per questo, è fondamentale anche la conoscenza del problema: le testate giornalistiche del colosso britannico si impegneranno quindi nel racconto dell’importante lavoro preparatorio che si svolge in queste giornate e, attraverso momenti di discussione e approfondimento con esperti e politici, “tenterà di ispirare comportamenti più sostenibili tra le persone e le aziende”.

Il primo appuntamento, “Sviluppo sostenibile e digitale: la sfida dei giovani parte da Milano”, sarà in onda su Sky TG24 alle 14.00: il ministro Roberto Cingolani discuterà con personalità scientifiche, accademiche e imprenditori. A moderare sarà Sarah Varetto, responsabile della sostenibilità e della comunicazione di Sky Italia. Durante l’incontro sarà anche presentata la Sky Academy Digital, un percorso didattico in cui le scuole sviluppano la loro idea digitale un gioco digitale, un sito web o un’app – per il futuro sostenibile del pianeta. “Sport e ambiente: una partita da vincere insieme” sarà invece in diretta su Sky Sport 24 mercoledì alle 14.30 e riunirà campioni e personalità del mondo del calcio, dei motori, della vela e dello spettacolo per parlare di salvaguardia dell’ambiente nella vita quotidiana. La moderazione sarà della giornalista di Sky Sport Federica Masolin. Chiuderà il ciclo “Un verde spettacolare: quando cinema e tv sono sostenibili”, un approfondimento sulle produzioni televisive green in onda su Sky TG24 venerdì alle 14.00, sempre a cura di Sarah Varetto.

Sky TG24 seguirà anche i lavori di “Youth4Climate: Driving Ambition” e “Pre-COP26”. Ogni giorno ci sarà il tg “Cop Diaries”, un appuntamento in cui i giovani delegati del raduno condivideranno la loro esperienza dall’interno. Tra gli appuntamenti anche il concerto Music4Climate la sera del 30 settembre con la band Rockin’ 1000 – con migliaia di componenti italiani e internazionali. Sarà poi disponibile anche la collezione on demand Sky Zero – dall’omonima campagna ambientalista dell’azienda – dedicata all’emergenza climatica, con documentari e reportage di Sky Nature.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum per l’abolizione della caccia: ecco perché non sono d’accordo

next
Articolo Successivo

Il giro del mondo in barca a vela con i sensori per raccogliere dati sulla salute dell’oceano: la sfida del campione italiano Giancarlo Pedote

next