Il nuovo corso di “X Factor” è certamente la libertà di genere e l’assenza di etichette. Via le divisioni per categoria. Ognuno dei 4 giudici dovrà portare con sé un solista e almeno una band. Il claim di quest’anno è “Come As You Are”, non a caso. Ma l’edizione di quest’anno vuole anche raccontare ragazzi “normali”, senza orpelli, che si ritrovano su palco in un momento storico di ripresa, in cui sembra che la pandemia stia allentando il colpo (grazie soprattutto ai vaccini). La produzione tende anche a sottolineare come in alcuni casi si porrà l’attenzione anche sul rapporto genitori-figli. Insomma libertà è la parola d’ordine dell’edizione 2021 del format che in Inghilterra ha chiuso i battenti dopo 17 anni. Eliana Guerra, senior Creative Manager FremantleMedia, ci ha spiegato: “Abbiamo accolto la notizia e crediamo sia un normale accadimento. Un programma esiste quando ha ragione di esistere. Fondamentale. Importante è quando il format è radicato nel tessuto discografico ed è gesto di grande maturità metterlo in pausa. Il mercato discografico è cambiato in questi anni ed è un dato di fatto. Penso che la versione italiana (confermata almeno fino al prossimo anno, ndr) finché darà la possibilità di accendere una luce su un talento andrà avanti. X Factor non vuole essere un programma che butta fuori roba, certo poi se un pezzo gira tanto meglio. I Maneskin sono l’emblema di XF ossia accendere una luce e poi prendersi del tempo per intraprendere un percorso”. Grande feeling dopo lo scorso anno di “rodaggio” tra i giudici Emma, Hell Raton, Mika e Manuel Agnelli. Emma e Mika in particolare a FqMagazine dicono: “Di fatto siamo una coppia, Sky ci affidi un nuovo programma” mentre il collega aggiunge: “Magari presentiamo Eurovision…”.

“X Factor” quest’anno darà ampio spazio agli inediti, come lo scorso anno, mentre c’è stato un cambio alla direzione musicale da Fabrizio Ferraguzzo (neo manager dei Maneskin) ad Antonio Filippelli. Dalla prima puntata delle Audizioni che abbiamo visto in anteprima una cosa è certa: meno rapper, più cantautori, band rock ma con un filo di pop, c’è anche una persona non binaria, Jathson, che colpirà per la sua presenza scenica e per la performance. Tra i cantanti che hanno convinto la giuria e che, in effetti sembrano già in pole position per la finale, ci sono Karma “Call Out My Name” di The Weeknd e Gianmaria che con look sobrio e pathos ha proposto la sua “I suicidi” con attacco di pianoforte. Non manca la band pop-rock come i Karakaz. Debutto assoluto alla conduzione per l’attore Ludovico Tersigni che raccoglie l’eredità – pesante – di Alessandro Cattelan. Dalle prime immagini della prima puntata è apparso un passo indietro e a disposizione dei cantanti dei loro stati d’animo e delle loro emozioni. Bisognerà poi comprendere come si evolverà il suo ruolo nelle prossime fasi e soprattutto in vista dei Live. Vero di banco di prova per la sua esperienza da conduttore. “Se dovessi pensare a una ispirazione per la conduzione direi Fiorello – ha detto a FqMagazine Tersigni – perché ha carattere ed ha l’impronta del one man show. Cercherò di rompere certa liturgia e di portare quella luce speciale che hanno i concorrenti che partecipano”.

C’è da dire, infine, che c’è più di una incognita che grava sulla partenza: il calo degli abbonati (a causa del calcio) ma anche la partenza quasi in contemporanea di “Amici di Maria De Filippi” che ha anticipato l’apertura della scuola a domenica 19 settembre su Canale 5. Le Audizioni di “X Factor 2021”, show di Sky prodotto da Fremantle, si terranno il 16-23 e 30 settembre, Bootcamp 7 e 14 ottobre, Home Visit 21 ottobre e Live dal 28 ottobre in diretta con presenza del pubblico in studio. Lo show andrà in onda da giovedì 16 settembre in prima serata alle 21:15 su Sky Uno – on demand su Sky Go e Now – e in simulcast solo per l’esordio su Tv8. Su Tv8 poi riprenderà la programmazione “in differita” ogni mercoledì sera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alessia Tarquinio commenta il debutto di Melissa Satta su Sky Sport: “Non è una giornalista”. La replica: “Ha scatenato gli haters contro di me”

next
Articolo Successivo

Tensioni tra Mario Giordano e Mediaset? “Convocato dalla direzione per le posizioni no vax nel suo programma”

next