Agcom multa Disney per 62mila euro. A finire nel mirino dell’Autorità delle Garanzie nelle Comunicazioni italiana è stato un episodio della celebre serie animata dei Griffin, creata nel 1999 dal comico Seth McFarlane dove si racconta della nascita di Gesù. La puntata Gesù, Giuseppe e Maria è andata in onda il 12 marzo scorso sul canale Fox del pacchetto Sky, nella fascia generalista della numerazione 100 e non nei canali per bambini della fascia dal 600 in su. Ad ogni modo l’ottavo episodio dell’undicesima stagione dei Griffin, secondo l’Agcom sarebbe “nocivo allo sviluppo fisico, psichico o morale dei minori”. L’azione dell’autorità sarebbe scattata dopo l’immediato esposto per blasfemia, all’indomani della messa in onda, dai senatori leghisti Roberto Calderoli e Daniele Belotti.

A nulla pare serva ricordare che i Griffin non sono un cartone animato per bambini (il cartone animato è una forma d’arte che può avere pubblico specifico e non è sinonimo di intrattenimento per bambini ndr), e che soprattutto usino fare satira (che piaccia o meno questo è un altro discorso) sulle questioni culturali della società americana contemporanea. Disney, proprietaria da un po’ di tempo di tutto ciò che è a marchio Fox, si è difesa sostenendo che i Griffin non sono un programma destinato ai minori “ma un prodotto di animazione concepito per un pubblico più maturo, che si colloca nel filone stilistico e narrativo dell’animation commedy, ben distinto dal tradizionale genere cartoon, inteso come cartoni destinati ai bambini”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Franceschini batte un colpo e scrive a Draghi: “Rivedere misure di distanziamento e aumentare le capienze dei luoghi dello spettacolo”

next
Articolo Successivo

Lutto per Giulia Salemi, è morto lo zio: “Era vaccinato ma ha preso il Covid. L’hanno trovato senza vita per arresto cardiaco”

next