Cresce l’attesa per la nuova edizione di Uomini e Donne, il talk dei sentimenti condotto da Maria De Filippi da ormai ben 25 anni. Le prime puntate del programma, che tornerà in onda su Canale 5 dal 13 settembre alle ore 14:45, sono state già registrate. Tra le conferme Gemma Galgani (che si è rifatta il seno all’età di 71 anni), oltre a Tina Cipollari e Gianni Sperti. Tra le novità, invece, c’è Andrea Nicole (29 anni), la tronista donna che prima era un uomo (“Non definitemi Transgender, ho concluso il percorso di transizione”, aveva dichiarato in un’intervista esclusiva a FqMagazine).

A Nuovo Tv, la rivista diretta da Riccardo Signoretti, ha spiegato: “L’ho sempre saputo, sin da quando manifestavo la mia preferenza per i giochi femminili e preferivo la compagnia delle bambine a quella dei maschietti. Quando sei bambino, però, non riesci a dare un nome a quello che ti accade. Crescendo, poi, ho preso coscienza di me e di quello che mi circondava”. Poi, durante l’adolescenza si confida con i genitori e decide di avviare il percorso di transizione: “Mi hanno visto cambiare cambiare e ritrovare la serenità. La mia felicità ha vinto ogni loro paura“, ha concluso. Riuscirà a trovare l’amore nello studio di Canale 5?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Instagram down, l’app non va: post e storie non si caricano, l’hashtag #Instagramdown diventa trending topic su Twitter

next
Articolo Successivo

Enrico Montesano: “Flop della manifestazione no vax? Assolutamente no, non sono caduti nella trappola. Vi spiego perché”

next