Raoul Bova, 50 anni compiuti da poco, è nell’occhio del ciclone. Il motivo? Alcune foto pubblicate dall’attore romano su Instagram qualche giorno fa. “Oggi un lavoro di squadra per la tradizione. Grandi soddisfazioni e giornata indimenticabile”, ha scritto come didascalia agli scatti che lo ritraggono intento a prendersi cura dei pomodori raccolti nella propria masseria di Valle d’Itria (in Puglia).

Numerosi i commenti di apprezzamento, i like e le condivisioni. Tra queste ultime anche quella della community online da 440mila follower Inchiostro di Puglia. Proprio da qui è partito l’equivoco a causa del titolo del post riportato: “Raoul Bova festeggia i suoi 50 anni in una masseria in Puglia facendo la salsa con la sua famiglia”. Apriti cielo. “Non puoi fare la salsa con quei pomodori!“, hanno scritto in molti. Oppure: “Ci vogliono i San Marzano, con quelli puoi fare l’insalata”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maxi assembramenti e niente mascherine: chiusa la discoteca Peter Pan

next
Articolo Successivo

Ex fidanzata di Marcell Jacobs: “Neanche una chiamata a suo figlio dopo le Olimpiadi”

next