“Io ridimensionata perché trash? Ho alcuni detrattori, soprattutto sui social, ossessionati da me. Ho fatto ciò che potevo e che, fra l’altro, piaceva alla gente: quel rumore di fondo per cui Live Non è la D’Urso ha chiuso perché non faceva ascolti è falso”. Intervistata da Candida Morvillo sul Corriere della Sera, Barbara D’Urso parla a ruota libera e si toglie anche qualche sassolino dalla scarpa spiegando la sua versione dei fatti in merito alla discussa chiusura di Domenica Live e Live non è la D’Urso. Da settembre, infatti, la conduttrice sarà impegnata solo con Pomeriggio 5 e poi lavorerà a nuove proposte di intrattenimento per il prime time.

″È un passaggio necessario – dice Barbara D’Urso al Corriere -. Ci saranno proposte di intrattenimento in prime time per me. È un passaggio necessario. Ho parlato a lungo con Piersilvio Berlusconi, mi ha spiegato il suo punto di vista e lo condivido totalmente: col Covid, la realtà che ho sempre raccontato facendo informazione si è talmente intrisa anche di tragedia, che è sempre più difficile voltare pagina su argomenti leggeri. Mi ha detto: ho bisogno che delle cento anime che hai ne tiri fuori due, una per l’informazione e una per il puro intrattenimento. Per cui è in maturazione una prima serata d’intrattenimento e, dal 6 settembre, riparte l’informazione quotidiana di Pomeriggio 5 sulla rete ammiraglia, con la cronaca di tutti i tipi e la politica, dando spazio anche alle storie di persone comuni e all’Italia positiva che ha valori”.

E a chi parla di un suo ridimensionamento perché i contenuti dei suoi programmi sarebbero ritenuti trash, la D’Urso replica: “Ho alcuni detrattori, soprattutto sui social, ossessionati da me, che mi attaccano a prescindere chissà perché. Esistono diversi generi di tv. A Live Non è la d’Urso, sono venuti per i faccia a faccia con me tutti, l’ex premier, i politici, i ministri più importanti. Poi, c’era un volta pagina dove ho cercato di portare grandi risultati con un budget molto contenuto, rispettando le esigenze dell’azienda. I capi non hanno mai criticato la mia tv. Ci sono state un paio di cose che editorialmente non sono piaciute: in tanti anni, può succedere. L’editore, prima di presentare i palinsesti, è stato molto insistente nel dirmi che sono stata e sono fondamentale per l’azienda, questo mi ha molto gratificata”. E poi ancora, Barbara D’Urso è un fiume in piena: “La preghiera di Matteo Salvini per i morti di Bergamo? Era improvvisata. Ma se fosse stato il panettiere o la commessa a voler recitare un Eterno Riposo io che prego sempre la Madonnina, istintivamente, lo avrei fatto con loro”.

Infine, un accenno alla sua vita privata, riguardo alla quale tiene sempre il massimo riserbo: “Se sono fidanzata? C’è una persona speciale a cui ho dato il permesso di corteggiarmi, un corteggiatore in prova. Perché in amore ho dato tanto e ora do prima tantissimo amore a me stessa”.

Articolo Precedente

Paolo Brosio, tensione alle stelle con la ex Marialaura De Vitis: “Ha rifiutato un invito per non incontrarla”. E lei: “È geloso, ma io sono libera”

next
Articolo Successivo

Alba Parietti e l’amicizia speciale con Paola Ferrari: “Abbiamo avuto fidanzati in comune ma non ci siamo mai scippate un compagno

next