Dopo una notte di lavoro per le squadre dei Vigili del fuoco a causa dei numerosi incendi boschivi nelle province siciliane di Palermo e Messina, e in quelle calabresi di Reggio Calabria e Cosenza, dall’alba 8 Canadair in volo a Castel di Lucio (Messina), Geraci, Gangi e Scillato (Palermo), dove alcune stalle sono state coinvolte dalle fiamme e diverse case sono state evacuate oltre a Bagaladi (Reggio Calabria) e Longobucco (Cosenza).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alto Adige, bloccata la statale del Brennero dopo le piogge. Chiusa anche la ferrovia – video

next
Articolo Successivo

Rogo Primavalle, morto Achille Lollo che fu condannato per la morte di un bambino e un ragazzo

next