La Divina Federica. Dopo la quinta e ultima finale a un’Olimpiade, ha voluto aprirsi sul lato sentimentale e dire al mondo, letteralmente, quanto sia speciale Matteo Giunta, come allenatore e come compagno di vita. “Se non ci fosse stato lui, probabilmente avrei smesso qualche anno fa. È stata una persona fondamentale, una delle più importanti in questo percorso sia umano che sportivo: la priorità era tenere l’immagine dell’allenatore e dell’atleta separati e siamo stati molto bravi in questo. È stato un grandissimo coach e un compagno di vita speciale, spero lo sarà anche in futuro“. Già, il futuro. Pellegrini è da tempo un noto volto tv e rumors parlano della riconferma di Italia’s Got Talent e del suo ruolo da giurata. Ma se invece di proseguire con lo spettacolo, dopo aver brillato per due volte sul palco dell’Ariston, scegliesse la politica? “Se mi ci vedo – a domanda ha risposto – Non sono una persona molto diplomatica, forse sarei perfetta, la prima politica vera”. Ironica, la campionessa, ancora al Tokyo Aquatics Centre dopo la sua ultima gara: “Ora ho ancora il costume addosso, non so nemmeno da che parte del mondo sono e se ho il fuso italiano o giapponese. Poi è logico che non ti inventi niente, arriveranno delle proposte e io deciderò se accettarle o meno“. Il pensiero va al sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo sport nel governo Draghi.”Io come la Vezzali? – continua la Divina – Beh, ministro dello sport mi sembra un po’ too much. Mi sorprenderei di me stessa se riusciti a diventare più diplomatica e politica”. Allora, Pellegrini in tv o in politica? Di una cosa è sicura: “Penso che il nuoto femminile abbia bisogno di un punto di riferimento per tutte le ragazze, una figura professionale che le aiuti nei momenti di difficoltà e stress, penso ci debba essere”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

I “veri” SpongeBob e Patrick fotografati da uno scienziato: volete provare un po’ di meraviglia (e ilarità)? Ecco l’immagine

next
Articolo Successivo

Alberto di Monaco e Charlène divorziano? Lei è andata in Sudafrica al funerale del re degli Zulu ed è rimasta lì

next