È stato segnalato alle autorità giudiziarie dai carabinieri, ora spetterà ai magistrati decidere il da farsi sull’ultima ‘impresa’ dello sciamano, al secolo Hermes Ferrari, titolare di una pizzeria di Modena e protagonista negli scorsi mesi delle proteste a Roma. Assieme alla moglie era in giro in un grande centro commerciale di Fidenza (Parma) quando, alla richiesta di due agenti della vigilanza privata della struttura di indossare la mascherina, ha cominciato a inveire contro di loro e a minacciarli. Poi, come si vede nel video, mentre alcuni telefonini lo stavano riprendendo, si è avvicinato a un cliente del centro commerciale che lo aveva sollecitato a seguire le regole (e che gli aveva rivolto un insulto) e lo ha violentemente colpito con una testata al volto. Il video dell’aggressione è stato pubblicato su diversi social network. I carabinieri di Fidenza hanno già raccolto la denuncia del cliente aggredito e le testimonianze degli agenti della vigilanza.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Disabile suicida a Foggia, sei giovani indagati per truffa e stalking: “Vittima di bullismo, messo a testa in giù e ripreso col cellulare”

next
Articolo Successivo

Aosta, camionista sbaglia uscita sulla A5 e fa inversione di marcia: tir in contromano per un chilometro. Multato

next