Sono passati appena 3 giorni dalla nascita di Lilibet Diana, la secondogenita del Principe Harry e Meghan Markle e già si accendono alcune polemiche. Molte riguardano il nome scelto dalla coppia. Un vero e proprio “caso internazionale”, da non dormirci la notte… Stando a quanto riportato dalla BBC, la coppia avrebbe scelto il nome Lilibet, soprannome della Regina Elisabetta, senza chiedere il permesso a quest’ultima.

Tuttavia dai Duchi di Sussex è arrivata la smentita: “Il duca ha parlato con la famiglia prima dell’annuncio, con sua nonna per prima. Nella conversazione ha comunicato di sperare di poter chiamare la figlia Lilibet in suo onore. Se lei non fosse stata d’accordo, il nome non sarebbe stato mai usato”, ha commentato un portavoce alla CNN. Buckingham Palace invece ha deciso di non rilasciare alcuna dichiarazione a riguardo. Chi tace acconsente?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Mi sento una perdente, tre matrimoni falliti”: Kim Kardashian crolla dopo il divorzio con Kanye West

next
Articolo Successivo

Denise Pipitone, una donna si presenta in questura: “Ho incontrato Danas, la bambina del video: parlava italiano”

next