Terza puntata della terza stagione per EcoFuturo Tv, la trasmissione che ci presenta le soluzioni della speranza alle grandi sfide ambientali, attraverso innovazione tecnologica e scelte consapevoli.
In questa puntata trattiamo il tema della salute, intesa non tanto come cure quanto come possibilità concrete di prevenire le malattie, salvaguardando l’ambiente intorno a noi. A tale proposito, la Dottoressa Silvia Del Conte ci parla di quanto sia utile per il nostro benessere psico-fisico far attenzione alla respirazione. A seguire un servizio sul progetto di riforestazione ARBOLIA realizzato da Snam insieme alla Fondazione Cassa Depositi e Prestiti. Michele Dotti poi ci accompagna, col suo stile ironico e leggero, in una riflessione sul senso di comunità. Spostandoci a Venezia scopriamo insieme un progetto innovativo che punta alla tutela della salute e dell’ambiente: un’idroambulanza a biometano di cui ci parla Fabio Roggiolani. Sempre sul tema dell’acqua una pillola di Jacopo Fo. Quindi un servizio sulla innovativa pittura anticovid di Pharma Paint. Infine Maurizio Melis ci spiega come funzionano le pompe di calore ad alta temperatura. E un servizio sull’impatto ambientale dei sistemi di riscaldamento a cura di Riccardo Bani di VEOS Group.
La conduzione da studio è a cura di Michele Dotti, con l’appoggio in esterna di Elena Pagliai.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Per la prima volta nella storia la società civile fa causa allo Stato italiano: “È inadempiente nel contrasto all’emergenza climatica”

next