«Mi sono rotta le scatole e così ho deciso di fare coming out». Così lo chef Riccardo Facchini, tra i volti più noti de La prova del cuoco, di cui è stato nel cast sia durante gli anni di Antonella Clerici che in quelli della conduzione di Elisa Isoardi, ha deciso di uscire allo scoperto e di rivelare il suo percorso di transizione con un post su Instagram che in poche ore ha raccolto centinaia di commenti. «Ora sono Chloe e sono orgogliosa in quanto donna transgender», ha scritto mostrandosi per la prima volta con i capelli lunghi e i lineamenti trasformati dalle terapie ormonali, cominciate da un anno e mezzo.

«Negli ultimi mesi ricevevo messaggi che mi chiedevano come mai fossi così cambiata… Capelli biondi, faccia più tonda ecc.. Sin da piccolo mi sono sempre sentito una bambina. Ho iniziato il mio percorso di transizione due anni e mezzo fa ed ora mi sento pronta per fare l’ennesimo ed ultimo coming out con voi che mi avete seguito con affetto per anni alla prova del cuoco», ha scritto la chef ufficializzando la sua transessualità. «Alcuni di voi non approveranno la mia scelta, ma sono convinta che chi mi ha apprezzato come Riccardo continuerà a farlo con altrettanto amore anche in questo momento. Ora sono Chloe e sono orgogliosa in quanto donna transgender e fiera di avere accanto a me un uomo con la ‘U’ maiuscola che mi ha supportato e sopportato in questi anni, insieme a tutta la sua famiglia, agli amici cari e colleghi di lavoro».

C’è una nuova Chloe in città, insomma, ed è una donna risoluta e determinata a metterci la faccia, come ha spiegato a Selvaggia Lucarelli durante l’intervista telefonica concessa a Le mattine, su Radio Capital. «Mi sono rotta le scatole e così ho deciso di fare coming out: è un momento in cui bisogna uscire allo scoperto e non avere paura di mostrarsi. Adesso dobbiamo abbattere gli stereotipi e i muri». Il risultato? Molto scalpore ma zero commenti negativi. Ma quando è cominciato il percorso di transizione di Riccardo Fiacchini, chef e imprenditore di talento, nonché volto tv amato dal pubblico del mezzogiorno di Rai1? «Nel 2017, dopo una relazione durata undici anni. Mi sono sempre sentita donna dentro ma per lungo tempo non sapevo cosa fosse la transessualità. Sono andata avanti per inerzia, mi oberavo di lavoro per non pensare a me stessa. Poi ho detto basta: mi devo prendere del tempo, devo ascoltarmi. E lì è stata la svolta perché ho capito che la mia anima era al cento per cento di una donna». E così è iniziato un percorso psicologico, psichiatrico e poi le terapie ormonali, nel 2019, per cambiare e accettarsi senza limiti. «Quando soffri di disforia di genere, fai fatica ad accettare l’immagine che il tuo corpo trasmette. Ora però vado avanti come un carrarmato perché sono felice e orgogliosa. Non vedo limiti per una persona transessuale».

La prima persona cui Chloe si è rivelata è stata il suo compagno Maurizio e la chef non nasconde che quella è stata la giornata più difficile della sua vita. «Lui mi ha conosciuto da Riccardo, nessuno sospettava del mio cambiamento. Mi sono sentita in dovere di dirglielo e lui mi ha abbracciato, baciato, mi ha sostenuto in tutto». Antonella Clerici invece lo ha scoperto dai social e lo ha subito contattato: «Mi ha chiamato e mi ha rimproverato ironicamente: “È normale che io debba sapere queste cose dai social?”. Io le ho risposto: “Non mi consideri mai”. Ma del resto mi ero eclissata da un anno e mezzo proprio per maturare e fare il punto della situazione, perché quando si fa la transizione non ci si alza la mattina e decide di fare cambio di sesso». La Clerici però già guarda oltre e le ha già lanciato una proposta: «Mi ha detto: “Guarda che se vuoi venire, le porte di È sempre mezzogiorno sono aperte, vieni, mi farebbe piacere”. Francamente la sua è una scelta innovativa: portare su Rai1 una donna transgender potrebbe essere d’aiuto alle persone per comprendere questo mondo e poi per togliere il velo di paura quando si fa coming out. Non aver ricevuto commenti negativi, mi ha dato speranza: l’Italia non è così brutta come la vogliono far sembrare».

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Chloe Facchini (@chefacchini)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sinisa Mihajlović, la figlia Virginia è incinta: l’allenatore scoppia in lacrime. Il video dell’annuncio

next
Articolo Successivo

Nunzia De Girolamo, furto nella villa dei genitori dell’ex ministra: rubate anche due pistole oltre a oro e gioielli

next