Ancora polemiche e accuse nei confronti di Valeria Marini a Superviventes, edizione spagnola dell’Isola dei Famosi. Come riportato da davidemaggio.it, la showgirl e imprenditrice italiana è stata attaccata per aver espletato i propri bisogni in una zona di passaggio e per aver rubato lo shampoo. “Te lo dico con tutta l’educazione del mondo: non fare la pipì fuori dalla latrina, altrimenti la calpestiamo”, le ha fatto notare la naufraga Marta Lopez. Lei inizialmente ha negato, poi ha ammesso: “Non succederà più. Dormivo, non sapevo dove fossi. E comunque la mia pipì è gocce di Chanel“. E sui social la difendono: “A Marta non sta mai bene nulla, torna a casa” oppure “Marta sei insopportabile, torna a casa”.

Successivamente la naufraga italiana è sbottata a piangere poiché accusata di aver rubato lo shampoo vinto dai naufraghi durante la prova ricompensa. Lei, in uno spagnolo maccheronico, si è difesa: “Mi dispiace molto sentire queste cose, non è possibile. La prossima volta mi laverò con qualcuno vicino così potrete controllare, non va bene che passi questa cosa“. E non è neanche la prima volta che Valeria Marini fa infuriare i naufraghi. Solo qualche settimana fa, aveva fatto intossicare i compagni di viaggio convincendoli a mangiare uova crude. Presa dal senso di colpa, si era quindi gettata in acqua per pescare ma è stata attaccata da alcune meduse. Insomma, ancora una volta si sta facendo riconoscere ma d’altronde non sarebbe “Valeria Marini”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Contadino sposta “per sbaglio” il confine tra Belgio e Francia: ecco cosa è successo

next
Articolo Successivo

Amedeo: “Vi dico perché la ‘sinistra intelligente’ ci dà contro”

next