“Oggi i ministri del Turismo si sono incontrati, e questo è uno dei primi appuntamenti della presidenza italiana del G20. È un incontro simbolico. Il mondo vuole viaggiare in Italia, la pandemia ci ha costretto a chiuderci ma l’Italia è pronta a ridare il benvenuto al mondo“. Lo ha detto il premier Mario Draghi alla conferenza stampa dopo la ministeriale del G20 sul Turismo, in cui ha poi assicurato che da metà maggio sarà pienamente operativo il green pass per i viaggi in Italia. “Non ho dubbi che il turismo in Italia riemergerà più forte di prima“, ha aggiunto. “Continueremo a offrire un aiuto all’industria turistica che ha avuto tanto danno da questa chiusura così prolungata e, naturalmente, ha un ruolo preminente nel Pnrr”, trattandosi di “un caposaldo” del nostro Paese. “È arrivato il momento di prenotare le vostre vacanze in Italia: non vediamo l’ora di accogliervi di nuovo”, ha sottolineato quindi Draghi concludendo il suo intervento

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Letta a Draghi: “Insoddisfazione verso il metodo Salvini”. Il leader della Lega: “Noi concreti, non ci occupiamo di Ius Soli”

next