/ TAG / Turismo

di Felice Meoli | 24 Aprile 2019

Portogallo, conti a posto e disoccupazione ai minimi. Ma tra investimenti fermi e affitti alle stelle i giovani emigrano

Il Paese, che torna alle urne il prossimo ottobre, dall'insediamento del governo monocolore socialista nel 2015 ha sperimentato negli ultimi anni un boom del turismo, la crescita del settore hi tech e un aumento delle esportazioni. Il pil è previsto in crescita all'1,9% e il pareggio di bilancio è vicino. I dati su disuguaglianza e povertà sono l'altra faccia della medaglia. Tra le 120mila e le 150mila persone lasciano il Paese ogni anno

Roma, bus occupano per otto ore piazza Venezia. “Protesta continua, sarà guerra” contro nuovo regolamento del Comune

Project manager a Dortmund. “In busta paga 700 euro in più rispetto all’Italia. I miei amici? Tutti emigrati per lavoro”

Turismo, il boom dell’Albania: prezzi bassi e arrivi quasi raddoppiati. Ma cresce anche il cemento: aree archeologiche a rischio

Salva Roma, in Italia sono 66 i Comuni in dissesto. Calabria e Sicilia in testa, in Veneto un solo caso (ma era falso allarme)
Salva Roma, il vecchio debito non passa al Tesoro: resta al Campidoglio. Più difficile tagliare l’Irpef ai romani

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×