Tra gli ospiti di Domenica Live nella puntata di ieri 2 maggio, anche Edoardo Vianello con la moglie Elfrida. Il cantautore e produttore romano ha ricordato la figlia Susanna avuta con Wilma Goich e morta il 7 aprile 2020 all’età di 49 anni. “Ho un ricordo sereno. Ho cercato di far sempre sorridere le persone che ricordano Susanna perché lei era straordinariamente allegra, anche se con me era molto chiusa”, ha esordito.

Solo qualche giorno fa, sempre da Barbara D’Urso, anche Wilma Goich aveva parlato di questo profondo dolore, a tal riguardo l’ex marito Edoardo ha voluto dire: “Wilma è stata fortissima, io non sarei stato capace ad accompagnare Susanna negli ultimi giorni. L’ho affidata a Wilma e a suo figlio”. Poi, senza peli sulla lingua, ha confessato: “Io non stavo bene, eravamo in pieno lockdown ed ero terrorizzato dal Covid. Ma non sarei stato capace a gestire la cosa. Wilma e Susanna avevano sempre vissuto insieme, quando ci siamo separati Susanna aveva solo 7 anni.. certo ci siamo sempre frequentati, ma è diverso. Con la scusa della partita della Roma ci vedevamo 1-2 volte a settimana: a casa nostra si rilassava, lì era felice. Per me quella era una sicurezza, un punto di riferimento”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Domenica Live, “Alberto di Monaco è il padre di mia figlia. Faccia il test del Dna”: la rivelazione di Marisa

next
Articolo Successivo

Sigfrido Ranucci: “Chi ha chiesto i testi a Fedez? Rai3 e la direzione non lo hanno mai fatto, eppure la richiesta c’è stata. Fare chiarezza”

next