Nel corso di “Fratelli di Crozza”, in onda tutti i venerdì in prima serata su NOVE, un esilarante Crozza-Recalcati dà il suo parere professionale sui disagi psicologici provocati dal Covid: “La psico-banalisi ci insegna che questa pandemia ha senz’altro messo a dura prova l’io di tutti noi durante il lockdown. Abbiamo visto degli io in ville di 300 metri quadri con piscina essere più felici dell’io mono-localico… che si sveglia in trentacinque metri quadrati col bagno cieco… e la suocera aerofagica.

Live streaming ed episodi completi solo su discovery+

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maurizio Crozza è Miguel Bosè: “Ho pippato di tutto, anche il Dixan. Adesso ho smesso, ho iniziato a ragionare e sono diventato negazionista”

next
Articolo Successivo

Helen McCrory morta: da Harry Potter a Peaky Blinders, fino alla fine “senza paura”

next