La notizia era arrivata da fonti vicine al Royal Observer: la Corona aveva deciso di richiamare in patria Harry “per dare al nonno l’ultimo saluto”. In quei giorni (intorno ai primi di marzo), quando le condizioni del Principe Filippo stavano peggiorando, il duca di Sussex stava per rilasciare la ormai famigerata intervista con la moglie Meghan Markle a Oprah Winfrey. La notizia di una sua decisione quanto a un possibile ritorno a Londra non è stata mai confermata anche se ad Harry “era stato stato consigliato di volare a casa in quel momento per salutare suo nonno”. Secondo i tabloid in quei giorni, Harry aveva prenotato un jet privato e fatto un periodo di isolamento, una quarantena preventiva per evitare problemi alla partenza dagli Usa, dove vive con Meghan e il figlio Archie. La partenza è stata poi “congelata”. Adesso lui e la moglie non potranno non fare ritorno in patria.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mara Venier furiosa con l’utente che critica Achille Lauro: “Guarda Sanremo e non rompere le pa**e a noi”

next
Articolo Successivo

Principe Filippo morto, la regina Elisabetta rispetterà 8 giorni di lutto. Ma potrebbero diventare 30

next