“Perché non siamo sbarcati a Malta? Perché era un porto piccolo e perché ha autorizzato lo sbarco solo per trenta persone (su 164, ndr) e il resto delle persone che avevamo a bordo non poteva comprendere perché solo in 30 potessero scendere e non lo potevamo capire neanche noi, perciò abbiamo detto: o tutti o nessuno”, così risponde alle domande dei giornalisti il comandante della Open Arms, Marc Reig Creus, al termine dell’udienza che vede imputato per sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio l’ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini, nell’aula bunker dell’Ucciardone a Palermo.

Raggiungere Spagna, poi, era impossibile – ha continuato il comandante – sia per la situazione delle persone a bordo, che per il fatto che avevo un porto a 700 metri e bisogna recarsi nel porto più vicino, più sicuro”. La Open Arms restò in mare senza l’autorizzazione ad attraccare per 20 giorni, nell’agosto del 2019: “Furono giorni molto duri, un periodo di tempo troppo lungo, troppo”, ha concluso Creus.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Open Arms, il pm ha chiesto il processo per Salvini: “Fu sequestro di persona. Decisioni prese dall’ex ministro, nessuna condivisione”

next
Articolo Successivo

A difesa dell’inchiesta di PresaDiretta sul processo ‘Rinascita Scott’

next