Francesco Totti, l’ex capitano della Roma, si è goduto una passeggiata nel centro di Roma senza essere riconosciuto da nessuno: “Cappuccio e mascherina e vivi la città come non mai”, scrive sui social. Colonna sonora della Instagram story dell’amico, poi ripubblicata dallo stesso Totti, non poteva che essere “Roma Capoccia”, di Antonello Venditti.

Quando giocava Francesco Totti si “lamentava” della sua grande popolarità nella Capitale: “Non posso nemmeno fare una passeggiata in centro“, diceva nostalgico per gli anni in cui, giovanissimo, non era ancora eletto a simbolo della Roma e della romanità. Qualche mese fa, durante una diretta con Luca Toni, aveva detto: “Non ho mai visto Roma, non sto dicendo cavolate. Un ristorante così e vado via, mai una passeggiata. Non posso, non ce la faccio, giuro. Mi riconoscono anche con il casco, dalla camminata” e invece questa volta, complice il grande freddo e l’obbligo della mascherina, sembra che ci sia riuscito tranquillamente. A dir la verità, da quando è cominciata (purtroppo) la pandemia, non è la prima volta che Totti si concede un giro in centro, come testimonia questo simpatico siparietto sul risciò con la moglie Ilary Blasi a Villa Borghese.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grande Fratello Vip, c’è un topo in casa? O è ovatta? Le immagini creano dibattito (sigh): guardare per credere

next
Articolo Successivo

Francesco Baccini, la sua nuova vita nei salotti di Barbara D’Urso. Eppure a New York è successo quello che è successo

next