“Quanti italiani vaccineremo? E quando? Quando ci saranno i vaccini. Sarebbe meglio poter dire che i ritardi dipendono da noi come qualcuno per fare propaganda non perde l’occasione di insinuare“, così Domenico Arcuri, commissario all’emergenza coronavirus, in conferenza stampa. “A chi fa propaganda non si risponde se non con la realtà dei fatti – ha continuato – che è davvero tristemente semplice”. Dopo i ritardi di Pfizer, oggi il commissario ha annunciato ulteriori ritardi, quelli di Moderna.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gravissima in rianimazione dopo aver mangiato sushi: “Intossicazione da leptospirosi, ha insufficienze multiorgano”

next
Articolo Successivo

Da lunedì 1 febbraio quasi tutta Italia è zona gialla: anche Lazio e Lombardia. Solo cinque Regioni arancioni

next