Ha trascorso giorni interi immobile fuori dall’ospedale dove era ricoverato il suo padrone malato di Covid. Arriva dalla Turchia l’ennesima riprova che il cane è sempre il migliore amico dell’uomo. Protagonista di questa storia è Boncuk, che in turco significa perlina, una cagnolona dal pelo bianco candido che ha seguito l’ambulanza che ha trasportato il suo proprietario all’ospedale nella città di Trebisonda sul Mar Nero il 14 gennaio. Giorno dopo giorno, dal mattino fino al calare della notte, si è poi piazzata davanti alla porta della struttura, come riferisce l’agenzia di stampa Dha, citata dal Guardian, fino a quando il suo padrone è stato dimesso dall’ospedale ed è tornato a casa con lei.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Non va dal dentista per paura di prendere il Covid: muore a 29 anni per un’overdose di antidolorifici

next
Articolo Successivo

Spara ai suoi cinque figli, incendia la casa e poi si suicida: “Non sono abbastanza forte per combattere questi demoni”

next