“Italia Viva nasce da una operazione che non si è presentata agli elettori, come sarebbe questa cosa fra responsabili e costruttori. Bisogna che chi ha più buon senso ce lo metta, e in questa fase non sarebbe sufficiente avere una maggioranza raccogliticcia, bisogna avere in una breve prospettiva un nuovo patto politico, che possa avere anche, perché no, una gamba di centro democratico”. Lo ha detto in collegamento con “L’Ospite”, su Sky TG24, l’esponente di LeU Per Luigi Bersani, commentando l’attuale situazione politica e la crisi di governo in corso dopo le dimissioni delle ministre di Italia Viva

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

C'era una volta la Sinistra

di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

L’Italia blocca i voli dal Brasile: ordinanza di Speranza. “Serve studiare la nuova variante”

next
Articolo Successivo

Governo, Salvini: “Centrodestra voterà a favore del decreto Ristori e dello scostamento di bilancio”

next