“Ho ricevuto, come molti di voi, la notizia che oggi Pfizer ha annunciato ritardi. Ho chiamato subito il Ceo di Pfizer e lui mi ha spiegato che c’è un ritardo nella produzione nelle prossime settimane, ma lui mi ha rassicurato che tutte le dosi garantite del primo trimestre saranno consegnate. È personalmente coinvolto nella riduzione del ritardo, per assicurarsi che arrivino il prima possibile, cosa molto importante da trasmettere: abbiamo urgentemente bisogno del garantito dosi entro il primo trimestre”. Lo ha riferito la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Il Fatto Economico - Una selezione dei migliori articoli del Financial Times tradotti in italiano insieme al nostro inserto economico.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brexit, l’accordo commerciale tra Londra e l’Ue non scioglie tutti i nodi. Rischio contese su standard dei prodotti e aiuti di Stato

next
Articolo Successivo

Gentiloni: “Recovery plan italiano è buona base ma dev’essere rafforzato e discusso, speriamo in interlocutore stabile”

next