La Masterclass di MasterChef Italia, per la prova in esterna di ieri sera, si è trasferita a Valeggio sul Mincio, splendido borgo in provincia di Verona. Le due brigate, la rossa e la blu, hanno dovuto preparare menu con una entrée ideata da loro; il “nodo d’amore”, un tortellino tipico della tradizione in cui una sottilissima sfoglia di pasta racchiude un delicato ripieno di carne; un dolce a base di zaletti, i biscotti tipici di Valeggio, serviti con una crema di accompagnamento. Una prova nel solco della tradizione di Valeggio, e l’annuncio del verdetto non poteva che essere altrettanto “storico”: davanti alle due brigate, ferme trepidanti su un ponte sul Mincio, arrivano degli sbandieratori.

Immagini concesse da Sky, in onda ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno e NOW TV, sempre disponibile on demand

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

A Masterchef tempo di amore e cibi afrodisiaci. Nella Masterclass spazio alla passione (e ai doppi sensi): “Hai preso l’anguilla?”

next
Articolo Successivo

“La Musica che gira intorno”, Fiorella Mannoia torna in prima serata su Rai1: tutti gli ospiti e la scaletta della prima serata

next