Il professor Andrea Crisanti si è sottoposto stamani alla vaccinazione contro il coronavirus, nel corso di una cerimonia pubblica trasmessa in diretta Facebook nell’Azienda Ospedaliera di Padova. “Non sono mai stato contrario – ha detto, prima di sottoporsi all’iniezione – ma avevo detto che aspettavo il conforto di avere informazioni scientifiche. C’è stato qualche problema di trasparenza ma è stato risolto con la condivisione dei dati, quindi è il momento di testimoniare con la consapevolezza che è un momento di svolta. I vaccini sono sicuri, e ci sono e saranno diversi tipi di vaccinazione”, ha concluso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Taranto, gettano il frigorifero dal terzo piano per festeggiare il nuovo anno. Bonelli (Verdi): “Questi comportamenti vanno sanzionati. Vergogna”

next
Articolo Successivo

Vaccini Covid, il caso Lombardia: usato solo il 3% delle dosi consegnate. Zampa: “Dalle Regioni serve poderosa accelerazione”

next