Furibondo. Tanto da aver più volte ripetuto di voler ‘agire contro il Governo’. Ora Gianfranco Vissani torna all’attacco su Twitter: “Voglio far causa contro il governo. Perché la Costituzione si basa sul diritto al lavoro e ci è negato. Vogliono farci crepare?“. Il cinguettio è stato subito ripreso dalla Lega. Non è la prima volta che lo chef tuona così contro l’esecutivo Pd-M5s: “Il Governo ci invii i soldi per salvare le nostre aziende, pagare i dipendenti e i fornitori”, aveva detto il proprietario dello stellato Casa Vissani, che si trova vicino a Orvieto e che oggi è passato in gestione al figlio Luca, prima della chiusura per le festività imposta dalle regole di prevenzione covid-19.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La truffa del codice a 6 cifre su Whatsapp: ecco come funziona e come evitarla

next
Articolo Successivo

Sanremo 2021, Matteo Bassetti a FqMagazine: “Il Festival col pubblico nella nave da crociera? Ciò che conta è creare “bolle”, anche sulla terraferma”

next