Milano presa d’assalto il primo giorno di zona gialla. In Lombardia si può tornare a pranzare al ristorante e a prendere il caffè al bar, non oltre le 18. Complice il giorno festivo e la bella giornata, i milanesi si sono riversati nelle vie del centro. C’è chi compra i regali per Natale in molti passeggiano e altri tornano nei bar per l’aperitivo o il pranzo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, 17.938 nuovi casi con 152.697 test. I morti sono 484, nuovo calo dei ricoverati. Pd: “Valutare nuove misure in vista delle festività”

next
Articolo Successivo

Valsusa, torna la protesta NoTav. Centinaia in marcia contro l’allargamento del cantiere: “C’eravamo, ci siamo e ci saremo sempre”

next