Da 48 ore le squadre dei Vigili del fuoco sono impegnati nel Centro-Nord in interventi di soccorso dovuti al maltempo che sta colpendo le regioni di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia e Toscana. Da questa mattina squadre in assetto alluvionale sono impegnate a Modena, tra le zone di Gaggio e Nonantola, per l’evacuazione di persone rimaste bloccate dall’acqua nelle proprie abitazioni dopo la rottura degli argini del fiume Panaro. Sul posto, in rinforzo al locale personale, è stato disposto dal Centro operativo nazionale l’invio di sezioni operative dal Piemonte e dalla Toscana

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maltempo, mezza Italia in allerta rossa: esondazioni in Veneto e in Emilia Romagna. Interrotta la linea del Brennero, chiuso il valico

next
Articolo Successivo

Festeggiano il compleanno in casa senza mascherine e ignorando le distanze: multe per 5.200 euro a 13 ragazzi in provincia di Trapani

next