Julie McSorley e Liz Cottriel si ricorderanno per tutta la vita quanto gli è successo il 3 novembre scorso. Le due donne stavano ammirando in kayak lo spettacolo di alcune megattere che nuotavano vicino alla costa, nelle acque di Avila Beach, in California, quando all’improvviso una delle balene è emersa e le ha letteralmente inghiottite.

La scena è stata immortalata da uno degli altri kayaker che poi ha pubblicato il video sui social, dove ha fatto subito il giro del mondo. Come si vede nelle immagini, una delle megattere è emersa improvvisamente dal mare, proprio sotto il loro kayak, e le ha prima sollevate di circa due metri e poi inghiottite, tra le urla dei presenti. Alla fine, la balena ha rilasciato le due donne, che sono uscite così miracolosamente illese dall’esperienza che hanno potuto raccontare al New York Times.

Sono letteralmente entrata dentro la bocca della balena“, ha detto Liz Cottriel. “È saltata fuori e io sono spuntata subito dopo di lei”. “Un vigile del fuoco presente ha controllato per vedere se avevamo le braccia e le gambe e tutto il resto”, ha aggiunto Julie McSorley rassicurando: “Sto bene. È stato un vortice di adrenalina ma siamo state fortunate”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bimbo di 4 anni cade in un pozzo di 60 metri: è corsa contro il tempo per salvarlo, interviene anche l’esercito

next
Articolo Successivo

Gatto scomparso torna a casa con un scontrino: ecco cosa c’è da pagare

next