Nella puntata di Fratelli di Crozza – in onda il venerdì in prima serata sul Nove e in live streaming su Dplay – Maurizio Crozza diventa il trionfatore delle elezioni regionali Luca Zaia e prontamente rivendica l’autonomia (da Salvini): “Ma io non c’ho niente contro Matteo, anzi lo voglio aiutare. Aiutiamo Salvini, ma a casa sua. Ce l’ho con la sua smania di stare sempre su Tik Tok per raccattare voti al Sud. Per me il massimo del Sud concepibile è il Polesine. Oltre il Po, per me, c’è l’Antartide.”

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com (http://it.dplay.com/)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crozza-Di Battista e l’analisi (sconsolata) sul M5s: ‘Abbiamo perso ovunque, pure dove non si votava’

next