Ha postato dei video nei quali si vanta di avere il coronavirus mentre si trova a una festa. Ora la Texas Tech University sta indagando per capire chi sia la ragazza che si mostra fiera di avere il covid-19 mentre si diverte con altre persone senza alcuna misura di sicurezza. Il filmato ha cominciato a circolare sui social lo scorso fine settimana, diventando virale. Nel video si vede la ragazza con amici mentre sta partecipando a un party in giardino: “Si ho il covid, tutto il fottuto mondo ce l’ha, tutte queste persone hanno il covid, smettetela di fare gli spioni, mi sto divertendo”. Parole intollerabili, considerato anche che sono più di mille i casi di covid nell’Università e 918 sono studenti. “Sono molto fiero di come stiamo affrontando la pandemia ma so che in futuro dovremo continuare a combattere”, ha scritto in una lettera pubblicata l’8 settembre il Preside.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Siete delle scimmie, scendete dal bus”, così il l’anziano razzista provoca due passeggeri di colore. Ecco come finisce

next
Articolo Successivo

Coronavirus, pub vieta l’ingresso a chi ha meno di 25 anni: “Troppi contagi tra i giovani, vogliamo tenere i clienti al sicuro”

next