Il fiume Adige è esondato domenica 30 agosto a Egna, nella Bassa Atesina, a causa del maltempo che ha colpito la zona. I residenti di alcune strade del Comune sono stati evacuati e invitati a trovare riparo presso parenti. È stato anche messo a disposizione come alloggio d’emergenza la palestra della scuola media. L’autostrada A22 del Brennero è stata riaperta questa mattina presto al traffico nel tratto da Bolzano Sud a San Michele all’Adige

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Verbania, riapre una scuola ma c’è subito un positivo al Covid. Istituto chiuso per sanificazione

next
Articolo Successivo

Maltempo, violento nubifragio si abbatte su Ancona. Alberi caduti e allagamenti sul litorale marchigiano

next