Sarà dimesso dal San Raffaele domani, Flavio Briatore. Proseguirà l’isolamento a casa. Ma non a casa sua, a Montecarlo: le regole di sicurezza sanitaria sul coronavirus non glielo consentono. Lo ospiterà l’amica ed ex socia Daniela Santanchè, che gli mette a disposizione un’ala indipendente della sua grande abitazione milanese. Ad annunciare le dimissioni è stato l’ospedale Irccs San Raffaele di Milano, dove l’imprenditore è ricoverato da lunedì 17 agosto. “Le condizioni cliniche generali consentono al paziente di continuare la terapia in isolamento domiciliare, come previsto in caso di positività al Coronavirus SARS-Cov-2″, si legge nella nota.

Questa mattina lo stesso Briatore aveva rilasciato un’intervista a La Stampa: “Sono ricoverato in una stanza da solo. Non prendo ossigeno e tanto meno sono intubato. Mi sento bene. Non ho nulla di speciale. La temperatura è a posto, respiro bene e sono pure riuscito a lavorare. Anche se mi auguro di uscire presto“. Aveva poi parlato del ‘caso Billionaire‘, il suo locale in Sardegnaal centro di polemiche e di un’inchiesta per rintracciare chi lo ha frequentato negli ultimi giorni: “Al Billionaire abbiamo sempre rispettato le regole, facendo entrare il giusto numero di persone. Ma vedendo come andavano le serate non bastava contingentare gli ingressi e predicare il distanziamento: non ci può fare nulla nessuno se fai entrare 100 persone in mille metri quadri e loro stanno tutte appiccicate“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Marco Predolin, ristoratore a in Sardegna: “C’erano dei locali che servivano da bere anche agli under 18 che, poi, tutti ‘mbriachi facevano casino”

next
Articolo Successivo

“Dovevo andare al Billionaire, ma mi è venuta la prostatite”. Il videomessaggio di Paolo Hendel al Fatto: “Io, Briatore e la Santanché”

next