Gi inviati e gli autori de “Le Iene” sono già al lavoro, in questi giorni, per la nuova edizione del programma, che andrà in onda da settembre con il doppio appuntamento su Italia Uno il martedì e il giovedì e sarà condotto da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, stando alle notizie raccolte dai listini della concessionaria Publitalia. La “vittima” stavolta è stata Simona Tagli, volto noto nella tv negli ‘anni 90 e celebre per i suoi stacchetti sexy, durante il Cruciverbone di “Domenica In”. Il quotidiano Il Giorno ha ricostruito la vicenda raccogliendo le testimonianze delle persone sul posto dell’accaduto. La Tagli si è spaventata per la scomparsa della figlia 15enne Georgia, così ha subito chiamato il numero per le emergenze del 112. Una pattuglia che si trovava già sul posto, in zona Maggiolina a Milano, è intervenuta. Le forze di Polizia hanno iniziato a raccogliere tutti i dati per poter eventualmente procedere alle ricerche immediate.

È proprio in quel momento che è uscito fuori alla scoperto il team de “Le Iene”, spiegando alla Tagli e alla Polizia che si trattava di uno scherzo del programma. È stato chiesto subito di interrompere le registrazioni e di far tornare la figlia, complice degli autori per lo scherzo alla madre. Georgia è stata accompagnata e “riconsegnata” dal regista stesso Giorgio J. Squarcia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morta Galyn Gorg, la ballerina di “Fantastico”: se ne è andata nel giorno del suo 56esimo compleanno

next
Articolo Successivo

Kledi Kadiu: “Il mio rapporto con Maria De Filippi”

next