Una ragazza, accompagnata da un gruppo di giovani, prende a calci ripetutamente un cigno. Un uomo interviene per redarguire i giovani, ma viene aggredito e spinto nel canale. È successo venerdì a Londra, a Limehouse, a nord del Tamigi. Nella parte iniziale del video – che non vi proponiamo – una ragazza insegue e dà alcuni calci a un cigno, probabilmente per separarlo da un suo simile con cui sta cercando di accoppiarsi. A un certo punto interviene un signore, che affronta il gruppo di giovani con l’intento di fermare la ragazza. Tuttavia viene aggredito e spinto all’interno dell’acqua. La polizia, che ha condannato l’episodio, sta cercando di identificare i responsabili.

Video Twitter

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Esce dal concessionario con la nuova Lamborghini da 275mila euro: dopo 20 minuti si schianta e la distrugge

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Cirque du Soleil apre procedura per bancarotta a seguito della pandemia

next