Come molti, anche Bobo Vieri in questo periodo di quarantena ha messo su qualche chiletto, complici l’obbligo di stare in casa (con il divano a disposizione) e il maggior tempo da dedicare alla cucina. È stato lui stesso ad ammetterlo durante un’intervista a Porta a Porta, confessando di essere arrivato a pesare 106 chili. “In questo momento non sono in forma. Sono un po’ preoccupato perché sono arrivato a pesare 106 kg, il mio obiettivo è quello di tornare a pesare 95 kg, sarebbe fenomenale. Ma per tornare a questo peso, dovrei perdere undici chili, quindi dovrei seguire una alimentazione corretta e dovrei allenarmi molto. Diciamo che in questo momento sono più che altro un papà a tempo pieno”, ha raccontato l’ex calciatore.

Così ora che è scattata la Fase 2, Bobo Vieri è tornato ad allenarsi e su Instagram condivide con i suoi fan le prime corse al parco. Ovviamente, dopo mesi di stop totale, non è stata facile la ripresa e infatti lui stesso ha dovuto ammettere di aver iniziato facendo 5 e poi 6 chilometri perché “di più non riesco”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili