Carabinieri e militari sono intervenuti oggi alla Brt (Bartolini) di Sedriano, in provincia di Milano, mentre era in corso uno sciopero degli operai che lavorano presso lo stabilimento per protestare “contro il mancato rispetto del protocollo di accordo firmato con l’azienda”. A quanto si apprende i militari sono entrati per un “controllo del distanziamento“, obbligatorio viste le norme anti-contagio per il Coronavirus, ma Rifondazione comunista su Facebook denuncia che la “l’azienda contro i lavoratori in presidio pacifico ha chiamato a scopo intimidatorio i Carabinieri“. Nelle immagini, pubblicate da Rifondazione, e corredate con una nota a firma dell’europarlamentare Gregorio Piccin, si vedono membri dell’esercito e forze dell’ordine entrare in azienda. Anche il sindacato SiCobas, organizzatore della protesta, lunedì aveva denunciato un ulteriore intervento dei militari. “I soldati escano dalle caserme senza manganelli, pistole e fucili d’assalto esclusivamente a supporto delle attività della Protezione Civile nelle situazioni di crisi ambientale o sanitaria – continua il post di Rifondazione Comunista che accompagna il video – E soprattutto i militari siano tenuti lontani dalle vertenze sindacali”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Inail chiarisce: “Datore di lavoro responsabile del contagio solo se ha violato obblighi”. Catalfo: “Allo studio norma ad hoc”

next
Articolo Successivo

Decreto Rilancio, i braccianti in sciopero contro i termini della regolarizzazione: “Spot per mera utilità di mercato, non è lotta allo sfruttamento”

next