Grande ritorno di Corrado Guzzanti a “Propaganda Live” (La7) con il suo ‘Lorenzo’, che, dopo una spassosa lezione di poesia sulla figura di Giacomo Leopardi, dà alcune importanti raccomandazioni ai telespettatori: “Non credete alle fake news: non è vero che se te fai il tampone, poi guarisci. E’ una grandissima cazzata. Li per lì ti fai il tampone e ti senti meglio, ma per guarire col tampone te ne dovresti fare 20-30 e poi finalmente guarisci. Ma, come vedete, nun ce l’hanno”.

Lorenzo-Guzzanti, poi, spiega l’origine del virus: “Viene sempre dai pipistrelli, viene dalle tane dei pipistrelli. Covid è l’abbreviazione di ‘covi di pipistrelli’. Una volta ce stava un complesso de metallica, molto sopravvalutato secondo me: i Flora Batterica. Er chitarrista, Pus Jordan, a metà dello spettacolo se magnava un pipistrello, ma poi se girava e lo sputava. ‘O sanno tutti che non lo dovete ingoia’”.

Nel finale, viene annunciato un nuovo appuntamento di cultura: “Parleremo di storia: come mai Robespienne ha dovuto taglia’ la testa a tutte le mogli del Ricottaro? C’era magari qualcosa di personale?”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vieni da Me, Elena Sofia Ricci in lacrime: “È morto troppo presto, come mia madre”

next
Articolo Successivo

Che ci faccio io qui, Domenico Iannacone torna su Rai3: “Abbiamo finito di girare qualche giorno prima del lockdown. Viaggi legati alla condizione dell’uomo”

next