A Teheran, per l’emergenza coronavirus, sono state adottate particolari misure per chi viaggia sui mezzi di trasporto pubblici. Per far sì che venga rispettata la distanza di sicurezza, su alcuni sedili sono state disegnate delle “x”, segno che devono essere lasciati vuoti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirs, il piano per il rientro a scuola in Francia: prima le elementari in gruppi da 15, dal 25 maggio tutti in classe con alternanza

next