Diodato ha vinto la 70esima edizione del Festival di Sanremo con “Fai rumore” una canzone in cui emerge molto del suo vissuto, motivo per cui c’è chi vi ha visto un riferimento a una sua ex fidanzata, Levante, anche lei in gara nella kermesse musicale. Al suggerirlo è l’amico comune Coez che, secondo quanto riferisce il Corriere, nel backstage della finale si è rivolto alla giovane cantante dicendole: “Fai rumore è dedicata a te, eh?“. I due sono stati fidanzati dal 2017 – dopo la separazione della cantautrice dal suo ex marito Simone Cogo – fino a qualche mese fa ma di questa loro storia d’amore si è avuto notizia solo di recente, perché hanno voluto viverla in privato, senza pubblicare praticamente nulla sui social.

Leggendo il testo di “Fai rumore”c’è chi ha fatto notare come ad un certo punto il cantante sembri rivolgersi ad una ex: “Ma fai rumore sì / Che non lo posso sopportare / Questo silenzio innaturale / Tra me e te“, dice. E così in tantissimi sui social in questi giorni hanno rilanciato l’ipotesi che possa essere riferita proprio a Levante e hanno iniziato già a sognare un ritorno di fiamma tra loro.

D’altra parte questa non sarebbe la prima e unica canzone che Diodato dedica a Levante: anche “Cretino che sei” sembra sia stata scritta per lei. “Ho frequentato a lungo il club dei cuori solitari – aveva raccontato Diodato all’epoca -. Sono stati la mia famiglia per diversi mesi e mi ero davvero convinto di poter vivere senza amore, senza esserne costantemente dipendente almeno. Ma poi è arrivato il suo sguardo e… Sì, lo so, sono un cretino e sono pure felice di esserlo”. Ma si dice che anche Levante abbia scritto una canzone per lui: “Antonio”, questo il titolo praticamente inequivocabile. Diodato infatti, all’anagrafe è Antonio Diodato. “È stata scritta prima della fine della storia. È stato un amore bello, senza gossip, che non si trova su internet. In un disco dedicato alla memoria, tra nomi e luoghi, non poteva mancare nessuno”, aveva raccontato allora Levante.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Festival di Sanremo 2020, il vincitore Diodato: “Dedico il premio alla mia città, Taranto, e a chi lotta contro situazioni insostenibili” e conferma che andrà all’Eurovision Song Contest

next
Articolo Successivo

Festival di Sanremo 2020. “è un fatto o si dice?”: ecco il vero compenso di Rula Jebreal. Il “caso” dell’Amadeus californiano: “Cosa è successo in Italia?”

next