A poche ore dall’attacco terroristico avvenuto a Stratham, a Londra, una donna “dalla pelle scura” ha colpito con un coltello due persone a Gand, in Belgio, ferendole. La polizia ha poi colpito l’assalitrice per fermarla, sparandole alla mano. Le vittime sono state portate in ospedale, ma non sono in pericolo di vita. Una di loro sarebbe stata colpita allo stomaco.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Australia, il corpo di Mattia Fiaschini trovato in uno strapiombo nelle Blue Mountains. Voleva vedere i danni degli incendi

next
Articolo Successivo

Marsiglia, jihadista siriano arrestato mentre fa l’Erasmus: è accusato di crimini di guerra

next