I peggiori nemici sono all’interno, sono quelli che non ti aspetteresti mai di avere. Persone che hanno tradito i nostri valori in cerca di visibilità”. Sono le parole di Luigi Di Maio nel corso del proprio intervento, a Roma, che ha segnato le dimissioni da capo politico del Movimento 5 stelle. L’accusa è rivolta, principalmente, a deputati e senatori fuoriusciti dal gruppo del M5s.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Di Maio: “Oggi si chiude un’era, per il Movimento 5 stelle è arrivato il momento di rifondarsi”

next
Articolo Successivo

M5s, Di Maio saluta e si toglie la cravatta: “È stato il mio simbolo. Un modo per onorare la serietà delle istituzioni”

next