Trova un portafogli pieno di soldi nel parcheggio di un supermercato a Benevento, lo raccoglie e lo porta ai Carabinieri per poi scoprire che appartiene all’allenatore della squadra cittadina: Filippo Inzaghi. Disavventura a lieto fine per il campione del mondo del 2006 ed ex attaccante di Juventus e Milan, che martedì ha smarrito il portafogli, con all’interno denaro contante e documenti, proprio nel parcheggio del supermercato di via Pietro Nenni dove oggi la donna, una 56enne di Benevento, lo ha notato.

Dopo averlo raccolto, lo ha quindi consegnato ai Carabinieri del Comando provinciale di Benevento, dove è avvenuta la scoperta: il portafogli apparteneva a Pippo Inzaghi, allenatore del Benevento capolista in Serie B. I militari hanno quindi avvertito il mister, che è potuto tornare in possesso del suo portafogli con all’interno contanti e documenti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Paola Ferrari: “La Leotta, la D’Amico… al Festival di Sanremo ci sono state tutte, tranne me. Il bullismo su Rita Pavone? Mi fa vomitare”

next
Articolo Successivo

Bruno Arena, dopo l’aneurisma cerebrale torna al cinema con i Fichi d’India

next