La data minima per eleggere i senatori da 25 a 18 anni, quella per essere eletti a Palazzo Madama da 40 a 25. E’ quanto prevede l’emendamento alla riforma costituzionale approvato dalla commissione Affari Costituzionali del Senato a prima firma di Dario Parrini (Pd).

“Si tratta di una riforma epocale”, ha dichiarato il senatore dem. “Si supera la paradossale e ormai anacronistica esistenza di un ramo del Parlamento dotato degli stessi poteri dell’altro ma non eletto a suffragio universale. Il provvedimento andrà al più presto in aula. Poco fa la Commissione ha approvato la riforma costituzionale che, con un emendamento a mia firma, parifica a quello della Camera non solo l’elettorato attivo ma anche quello passivo del Senato”. Su Twitter ha festeggiato il ministro M5s per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà: “Rispettiamo gli impegni presi, avanti con il cronoprogramma delle riforme!”.

L’emendamento che interviene su elettorato attivo e passivo è stato approvato all’unanimità, mentre la proposta di legge è stata approvata con l’astensione di Forza Italia. Il provvedimento aveva avuto il via libera di Montecitorio il 31 luglio scorso con 487 sì, 5 no e 7 astenuti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Incendi in Australia, l’eurodeputata M5s Evi: “Ue risponda ai negazionisti. Punire con sanzioni chi non rispetta obiettivi di sostenibilità”

next
Articolo Successivo

Prescrizione, Pd-M5s-Leu sopprimono pdl Costa che annulla riforma Bonafede. Italia viva vota con Fi e attacca i dem: “Si sono grillizzati”

next