Come sapete ha avuto un incidente casuale, cadendo per strada, tra l’altro da un’altezza molto vicina al terreno, frantumandosi una rotula e anche il polso. Sta bene, ha molto dolore ma non c’è pericolo”: è così che Fabio Fazio ha spiegato quanto accaduto alla “sua” Lucianina Littizzetto che nei giorni scorsi è stata coinvolta in un incidente, come da lei stesso comunicato sui social. A quel punto è stata proprio la comica a spiegare la dinamica dell’accaduto: “Non sto benissimo, non me l’aspettavo di incorrere in un incidente del genere. Anche perché non faccio parapendio, non faccio sci, niente di tutto questo. Io cammino. E camminando sono inciampata nei lacci delle scarpe. Mi mancate tutti perché stasera c’erano un sacco di argomenti, come Harry e Meghan, ma non ce la faccio a muovermi. Devo tenere la gamba ferma”. Insomma, una caduta con conseguenze che richiederanno ancora un po’ di tempo per una completa guarigione e per tornare negli studi di RaiDue.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Domenica In, Roberto D’Agostino: “Amadeus senza Fiorello si sarebbe confuso col microfono a Sanremo”. Venier si arrabbia: “E’ un gran professionista”

next
Articolo Successivo

Harry e Meghan, “la duchessa pronta a rilasciare un’intervista senza freni dove accusa la Regina di razzismo”

next