Ha inviato le foto al quotidiano 20 Minuten: le immagini del suo panino e di quello che ci ha trovato dentro. Un dente. E’ accaduto in Svizzera: la signora protagonista della disgustosa avventura alimentare racconta di aver comprato del pane alle noci, usato per preparare il suo sandwich, in una Coop vicino alla stazione ferroviaria di Basilea. Quando, il giorno dopo, ha deciso di prepararsi uno spuntino, ha messo dentro al pane del formaggio e via, pronta ad addentare. Peccato che al primo morso abbia trovato il dente. La Coop ha fatto sapere che “una cosa del genere non deve e non può accadere”. Il portavoce dell’azienda, Andrea Bermann ha chiesto di avere il dente per analizzarlo e ha precisato che Coop produce ogni anno 60 tonnellate di prodotti da forno, molti con procedure automatizzate. Secondo l’azienda è quindi più probabile che il dente si trovasse nella farina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa, sorpresa alla festa di Natale: l’azienda regala ai dipendenti 10 milioni di dollari. La reazione degli impiegati: “Mi ha cambiato la vita”

next
Articolo Successivo

Nessuno cede il posto alla moglie incinta: il marito le offre la schiena. Il video della “sedia umana” che sta facendo il giro del mondo

next