Striscia la Notizia ha consegnato il suo Tapiro d’Oro ad Adriano Celentano per i bassi ascolti registrati dal suo show “Adrian”, scesi fino al 12%, e con l’occasione Valerio Staffelli ha chiesto al Molleggiato per quale motivo, a suo avviso, Adrian non sia piaciuto. Questo ha risposto: “Perché la gente vede il futuro. Tutte le cose nuove hanno un impatto, poi vanno peggio”. E poi, con umiltà, Celentano ha ammesso: “Non sono più un maestro, sono tornato ad essere alunno”. Un altro mea culpa è arrivato poi sulle numerose scene di sesso presenti nel cartone animato: “Claudia me lo diceva che stavo esagerando”, ha riconosciuto il cantante. L’ultima puntata di Adrian andrà in onda questa sera su Canale 5 e tra gli ospiti ci sarà anche Marco Mengoni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Diletta Leotta e la gaffe con Handanovic: “È la prima volta su questo palco”. Lui: “Veramente è la terza, vedo che sei bene informata”

next
Articolo Successivo

Piero Angela dopo l’incidente: “Ho un po’ di problemi e dormo su una poltrona, spero di recuperare a breve”

next