Dopo giorni di tensioni per un’intervista in cui il principe Harry annunciava che lui e fratello erede al trono avevano preso strade diverse, William, Kate, Harry e Meghan sono apparsi in pubblico insieme. Le due coppie hanno partecipato, assieme alla regina, Carlo e Camilla e altri membri della famiglia reale britannica, ad un evento alla Royal Albert Hall di Londra per commemorare i 75 anni di alcune tra le più celebri battaglie della Seconda Guerra Mondiale.

Le immagini pubblicate sui media britannici non mostrano interazioni tra Kate e William, seduti nel palo reale accanto alla regina, e Meghan Markle che invece hanno assistito alle celebrazioni in un’altra area con il premier britannico Boris Johnson e la compagna Carrie Symonds. Ad ottobre Harry aveva suscitato scalpore rivelando in un’intervista a cuore aperto di avere alti e bassi nel suo rapporto con il fratello maggiore. “Siamo fratelli e lo saremo per sempre. Io ci sarò sempre per lui e lui ci sarà sempre per me. Ma al momento abbiamo preso strade diverse”, aveva detto allora Harry. Il giorno dopo la messa in onda dell’intervista fonti di Buckingham Palace avevano riferito alla Bbc che William fosse “preoccupato” per la “situazione di fragilità” del fratello e della moglie Meghan.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Marco Mengoni: “Non mi accorgo della tonalità della carnagione o della scelta di amare un uomo o una donna”

next
Articolo Successivo

Woody Allen e Amazon rinunciano alla causa da 68 milioni di dollari

next